I dispositivi Windows 10 iscritti possono essere configurati e quali opzioni offre Relution?


I dispositivi Windows 10 sono controllati tramite i cosiddetti Configuration Service Provider (CSP). Questi forniscono l’accesso a certe impostazioni del sistema Windows. I CSP ricevono le linee guida di configurazione da Relution tramite un formato SyncML basato su XML.

Tutte le configurazioni che possono essere applicate ai dispositivi Windows 10 sono descritte di seguito.


Gestione delle impostazioni dell’antivirus

Per i dispositivi Windows 10, le seguenti configurazioni possono essere fatte per l’Antivirus:

  • Impostazioni di scansione per tipo, intervallo e altro
  • Tipi di file inclusi nella scansione
  • Tipi di file esclusi dalla scansione
  • Impostazioni avanzate per Windows Defener e altri
  • Gestione delle minacce per tutti i livelli di gravità delle minacce valide
  • Regole di riduzione della superficie di attacco (ASR)




Conformità delle app - aggiungere le app richieste


Per i dispositivi Windows 10, è possibile installare le app richieste sui dispositivi tramite una policy. Con la configurazione “App Conformity”, si possono aggiungere app native dal Relution App Store e app pubbliche direttamente dal Windows Store.

Se l’opzione “Installazione automatica” è selezionata per un’app, l’app viene installata automaticamente sul dispositivo. Altrimenti, il dispositivo è elencato come incompatibile finché l’app non è installata.

Gli elenchi Blocca e Consenti non sono supportati da Windows 10.




Configurare BitLocker


I dischi rigidi dei dispositivi Windows 10 iscritti possono essere criptati in Relution tramite la configurazione “Bitlocker”. BitLocker è una funzione di sicurezza di Microsoft che è integrata in alcune versioni del sistema operativo Windows. La funzione prevede la crittografia di unità di sistema, dischi rigidi o supporti rimovibili. I dati memorizzati sono protetti contro il furto e la lettura non autorizzata.



Aggiungere configurazioni di e-mail per più utenti


Con Relution, gli account di posta elettronica possono essere preconfigurati per diversi utenti senza la necessità di una configurazione manuale da parte degli utenti direttamente sul dispositivo.



Gestire gli account Exchange


Con Relution, gli account Exchange possono essere preconfigurati per diversi utenti e resi disponibili sul dispositivo senza configurazione manuale. Non è richiesto l’inserimento di password nella configurazione di Exchange. La password personale deve quindi essere inserita direttamente sul dispositivo Windows.



GConfigurare i proxy globali


Un proxy globale può essere impostato automaticamente o manualmente. Un proxy globale può essere usato, per esempio, come filtro di protezione dei giovani, specialmente nell’homeschooling, quando gli alunni accedono anche a contenuti web attraverso la WLAN privata.



Gestire le politiche delle password


La configurazione della password può essere usata per specificare che l’utente deve usare una password sull’unità, che è soggetta a certe convenzioni che possono essere definite.



Configurare il servizio Desktop remoto


Per poter utilizzare la funzionalità di desktop remoto su un dispositivo Windows 10, deve essere abilitato a questo scopo. La funzione può essere attivata sui dispositivi tramite la configurazione “Remote Desktop Service”. In seguito, tutti i membri del gruppo di utenti Remote Desktop sul dispositivo di destinazione possono accedere al dispositivo e trasferire completamente il loro schermo. La funzionalità non è disponibile per i dispositivi Windows 10 Home.



Gestire le restrizioni per i dispositivi


Applicando delle restrizioni, la gamma di funzioni dei dispositivi Windows iscritti può essere limitata. Le impostazioni per le seguenti categorie sono disponibili a questo scopo e possono essere attivate o disattivate:

  • Aggiungere account non Microsoft
  • Gestione delle applicazioni
  • Macchina fotografica
  • Connessioni come Bluetooth, roaming dati e VPN
  • Sperimentare e rimuovere il profilo MDM sul dispositivo
  • Ripristinare il sistema e il dispositivo alle impostazioni di fabbrica
  • VPN
  • WIFI




Personalizzare il menu di avvio


Il menu Start su un dispositivo Windows 10 può essere personalizzato attraverso la configurazione del “menu Start”. Tra le altre cose, le seguenti informazioni possono essere predefinite:

  • Nascondi le app più usate
  • Nascondi il menu di contesto
  • Nascondi l’elenco delle app
  • Imposta la dimensione del display
  • Appuntare cartelle come Documenti, Download o I miei file
  • Nascondere pulsanti come Spegnimento, Riavvio o Ibernazione
  • Nascondere i pulsanti utente come Lock, Logout o Change Account




Gestire le impostazioni VPN


Con la configurazione “VPN”, le reti private virtuali sono predefinite e messe a disposizione dei dispositivi Windows 10 iscritti per stabilire una connessione di rete protetta.



Configurare Windows Hello


Tramite la configurazione “Windows Hello”, i parametri per l’assegnazione del PIN possono essere predefiniti specificando l’ID del client Azure Active Directory. Questo viene poi utilizzato per l’accesso sicuro ai dispositivi Windows 10 iscritti specificando il PIN e l’autenticazione biometrica tramite impronta digitale e riconoscimento facciale. Con l’aiuto di queste opzioni, l’accesso al dispositivo Windows 10 è reso più facile e più sicuro, poiché il PIN è assegnato solo a un dispositivo ed è assicurato per il recupero con l’account Microsoft memorizzato.



Gestire le licenze di Windows

Con la configurazione “Windows Licensing”, una chiave di licenza può essere memorizzata sui dispositivi nel formato XXXXX-XXXXX-XXXXX-XXXXX-XXXXX per le edizioni di Windows 10 Education, Enterprise, Pro e Home.



Gestire gli aggiornamenti di Windows


Con la configurazione “Windows Updates”, l’installazione parzialmente o completamente automatica degli aggiornamenti del sistema operativo con o senza interazione dell’utente può essere definita o disattivata completamente.



Gestire le impostazioni WIFI


Attraverso la configurazione “WIFI”, le reti sono predefinite e messe a disposizione dei dispositivi Windows registrati.



Installare i certificati sui dispositivi


Attraverso la configurazione di Windows 10 “Certificate”, i certificati caricati sono installati sul dispositivo in modo predefinito secondo la politica applicata. I certificati sono utilizzati per l’installazione autorizzata delle installazioni di Modern Apps come i file msix. È possibile definire in quale KeyStore o negozio di certificati il certificato deve essere salvato sul dispositivo. Questo vi permette di determinare se il certificato è valido per tutto il sistema o solo per un utente.




È possibile eseguire azioni direttamente sui dispositivi Windows 10 iscritti con Relution e quali opzioni sono disponibili?


I dispositivi iscritti possono essere controllati tramite azioni. Con Relution 5, le seguenti azioni possono essere applicate ai dispositivi Windows 10:

  • Rimuovere l’app dal dispositivo
  • Installare l’app sul dispositivo (nativa e pubblica da Relution App Store)
  • Aggiungere account utente locali
  • Ripristinare le impostazioni di fabbrica del dispositivo
  • Riavviare il dispositivo
  • Scansione del dispositivo (Scansione di Windows Defender)
  • Aggiornare le informazioni sul dispositivo sotto “Dettagli dispositivo





Relution può essere usato per distribuire app ai dispositivi Windows 10 iscritti?


Con Relution, sia le app native del Relution App Store che quelle pubbliche del Windows Store possono essere installate e disinstallate sui dispositivi Windows 10 registrati. I formati di app supportati sono .msix, .msixbundle, .appx e .appxbundle. Per installare le app sui dispositivi Windows 10 e convertire i formati in MSIX con il Microsoft MSIX Packaging Tool, vedi Insight Applicazioni Windows per dispositivi Windows 10 con Relution.


Come vengono registrati i dispositivi Windows 10 in Relution?


Per iscrivere un dispositivo Windows 10, è necessario creare ed eseguire un’iscrizione a Windows in Relution. Vedi Approfondimento Gestire i dispositivi Windows 10 con Relution


Il supporto di Relution per Windows 10 sarà ampliato?


Con Relution 5 è stata introdotta la gestione dei dispositivi Windows 10. La gamma di funzioni per configurare, limitare e proteggere i dispositivi Windows 10, nonché l’installazione di applicazioni, sarà continuamente ampliata d’ora in poi.

Gestione dei dispositivi mobili e delle applicazioni con Relution

Gratuito per un massimo di 5 dispositivi e 5 applicazioni per sempre. Non sono richieste informazioni sul pagamento.