Cos’è l’iscrizione in blocco?


Quando si iscrivono e impostano un gran numero di dispositivi Windows 10, un processo di iscrizione manuale crea rapidamente una quantità di lavoro non indifferente. Le iscrizioni in blocco di Windows sono un modo efficiente per impostare un gran numero di dispositivi Windows 10 senza dover completare manualmente l’iscrizione sui dispositivi ogni volta attraverso le impostazioni di sistema.



Quali sono i requisiti per le iscrizioni in blocco?


La registrazione di massa dei dispositivi è disponibile da Windows 10 per le versioni Professional, Enterprise e Education. È richiesto lo strumento Windows Configuration Designer (WCD), che può essere scaricato dal Microsoft Store. In alternativa, lo strumento WCD può essere scaricato tramite il Windows Assessment and Deployment Kit (ADK) ed è quindi disponibile anche in altre lingue.

Lo strumento WCD può essere usato per creare pacchetti di approvvigionamento, che sono necessari per eseguire la registrazione in blocco. Il formato dei pacchetti di approvvigionamento è un file ppkg. Questo è un contenitore per una collezione di impostazioni di configurazione.

Dal momento che l’iscrizione di blocco non viene effettuata con un account Azure AD o un pilota automatico, questi non sono necessari. L’iscrizione viene infine effettuata utilizzando un supporto di supporto, come un’unità USB o una scheda SD, che ha il pacchetto di distribuzione generato dallo strumento WCD memorizzato nella directory principale. Il supporto viene collegato ai corrispondenti dispositivi Windows 10 con i quali deve essere eseguita la registrazione di massa.


Quali sono i vantaggi dell’iscrizione in blocco tramite i pacchetti di distribuzione di Windows?


I pacchetti di distribuzione facilitano la configurazione dei dispositivi degli utenti finali senza dover creare un’immagine. Ciò consente una configurazione rapida ed efficiente di un dispositivo e le impostazioni desiderate per l’iscrizione dei dispositivi in Relution possono essere facilmente specificate. Utilizzando questo flusso di lavoro, i dispositivi di destinazione possono essere configurati e iscritti in Relution in pochi minuti.



Le impostazioni devono essere fatte in Relution in anticipo?


Per l’iscrizione in blocco dei dispositivi Windows 10, è necessario creare un’iscrizione manuale in Relution.


La validità di questa iscrizione può essere scelta liberamente e dovrebbe essere estesa nel futuro, se necessario. È importante che l’iscrizione multipla sia attivata in questo passo per poter utilizzare l’iscrizione generata per diversi dispositivi.


Il codice di iscrizione generato successivamente è necessario nel processo successivo quando si crea il pacchetto di distribuzione tramite lo strumento WCD.




Come creare un pacchetto di distribuzione con Windows Configuration Designer?


I seguenti passi vengono eseguiti dopo aver scaricato e installato lo strumento WCD per creare un pacchetto di distribuzione:

    1. Nella schermata iniziale, seleziona il riquadro "Usa distribuzione avanzata"



    2. Specificare il nome del progetto e fare clic su "Next"



    3. Seleziona "Tutte le edizioni desktop di Windows" e clicca su "Next"



    4. Importa un pacchetto di distribuzione (opzionale) e clicca su "Finish"



    5. Espandi "Runtime Settings" -> "Workplace" nell'area di navigazione sinistra e clicca su "Registrations"


    6. Inserite e aggiungete l'indirizzo e-mail di un utente dell'organizzazione Relution corrispondente che ha i diritti di Device Manager



    7. Espandete "UPN" nel pannello di navigazione sinistro e inserite le seguenti informazioni per le impostazioni rimanenti:


  • AuthPolicy: “OnPremise” seleziona
  • DiscoveryServiceFullUrl: Specifica il dominio corrispondente del Relution Server utilizzato
  • EnrollmentServiceFullUrl: Opzionale
  • PolicyServiceFullUrl: Opzionale
  • Secret: Inserimento del codice di iscrizione da Relution



    8. Dopo aver inserito tutte le impostazioni, fare clic su "File" -> "Salva" nel menu principale


    9. Poi clicca su "Export" -> "Provisioning Package" nel menu principale



    10. Nella successiva finestra di dialogo, specificare i valori per il pacchetto, selezionare la posizione per l'output del pacchetto e fare clic su "Create" alla fine




Nota: Il profilo di provisioning dovrebbe essere protetto (criptato e/o firmato) per fornire una protezione aggiuntiva, ad esempio per le scuole, nel caso in cui una chiavetta USB o una scheda SD vengano perse. La crittografia impedisce a un potenziale aggressore di accedere al file ppkg.







Come applicare un pacchetto di distribuzione a un dispositivo Windows 10 già in uso?


    1. Collegare il dispositivo Windows 10 corrispondente all'unità USB dove si trova il pacchetto di distribuzione


    2. Accedi a "Work or School" in "Settings" e clicca su "Add or Remove Provisioning Package"





Nota: il pacchetto di distribuzione deve essere collocato nella directory principale della chiavetta USB o della scheda SD. Altrimenti, il file ppkg non verrà trovato e non verrà visualizzato qui.

    3. Clicca sull'icona "Add a package"



Nota: se si verifica un errore durante l’installazione del pacchetto di distribuzione, questo viene indicato sotto il rispettivo pacchetto di distribuzione e possono essere visualizzati i dettagli corrispondenti, ad esempio se è stato utilizzato un codice di iscrizione errato o scaduto da Relution.

Successivamente, tutti i passaggi che devono essere eseguiti manualmente in caso di iscrizione manuale vengono eseguiti automaticamente con le informazioni del pacchetto di fornitura e non è necessario inserire ulteriori dettagli. Dopo un’iscrizione riuscita, il dispositivo è collegato al server Relution, compare nell’elenco dell’inventario dell’organizzazione Relution corrispondente e può essere gestito.




Come posso dire che il pacchetto di distribuzione è stato applicato al dispositivo Windows 10?


In “Settings” -> “Access work or school account”, viene elencata la registrazione con il server MDM di Relution.




Come viene applicato un pacchetto di distribuzione all’avvio iniziale dei nuovi dispositivi Windows 10?


L’iscrizione può essere eseguita automaticamente quando i dispositivi Windows 10 vengono distribuiti per la prima volta tramite un’unità USB o una scheda SD collegata. Questo rende la configurazione di nuovi dispositivi facile e veloce.

    1. Il dispositivo Windows 10 viene avviato. Una volta visualizzata la prima schermata di esperienza Out-Of-The-Box (selezione della regione), un'unità USB o una scheda SD contenente il pacchetto di distribuzione nella directory principale deve essere collegata al PC



    2. Quando Windows Setup ha rilevato l'unità o la scheda, ti chiederà se vuoi installare un pacchetto di distribuzione. Clicca su "Set up".



    3. Dopodiché, deve essere selezionata la sorgente di distribuzione "Removable Media"



    4. Vengono visualizzati i pacchetti di distribuzione disponibili e viene selezionato quello desiderato



    5. Se il pacchetto di distribuzione non è stato firmato con un certificato, bisogna confermare che proviene da una fonte affidabile



Il pacchetto di distribuzione viene quindi installato e il dispositivo viene iscritto.

Gestione dei dispositivi mobili e delle applicazioni con Relution

Gratuito per un massimo di 5 dispositivi e 5 applicazioni per sempre. Non sono richieste informazioni sul pagamento.